Stampa scheda Condividi su Facebook

Le case costruttrici (Bosch, Magneti Marelli, Nippo Denso etc.) quando sviluppano il software, non hanno l’obbiettivo di ottenere la massima potenza.

Si riservano, infatti, un ampio margine di tolleranza per potersi adattare alle condizioni non ottimali dovute a: carburanti e/o lubrificanti di bassa qualità, motori non sottoposti a regolare manutenzione, ecc.)

Riprogrammando la centralina, si analizza il software esistente, ed operando opportunamente si ottiene:

  •  Aumento della coppia e della potenza;
  •  linearizzazione della erogazione di potenza e di coppia;
  •  eliminazione eventuali perdite di potenza in accelerazione;
  •  accelerazione più brillante.

Se poi da tutto ciò ne deriva anche una riduzione dei consumi, sarete voi a dircelo.

 

[...]
 
 

Tutte le nostre elaborazioni rientrano nei margini di tolleranza che il costruttore si è riservato, per non ridurre l’affidabilità del motore.

 

[...]
 
 

Tutte le nostre elaborazioni consentono la diagnosi da parte di qualsiasi officina autorizzata. Le attrezzature specifiche in dotazione potranno essere collegate senza nessun problema alla presa diagnosi della vettura. La modifica risulterà invisibile ed i tagliandi saranno effettuati senza alcun problema.

[...]